Le Corbusier - NAVYBLUE®

Le Corbusier

Artista poliedrico, grande, desbordante e amante del purismo. Charles-Édouard Jeanneret-Gris, o "Le Corbusier", è, per molti, il Picasso dell'architettura. Per noi è anche un punto di riferimento. I suoi concetti sulle linee, la gestione dello spazio e il suo mondo modernista segneranno il percorso dell'architettura nei decenni successivi del XX secolo (e, ad essere onesti...) Continua a leggere Le Corbusier

Artista poliedrico, grande, desbordante e amante del purismo.

Charles-Édouard Jeanneret-Gris, o "Le Corbusier", è, per molti, il Picasso dell'architettura. Per noi è anche un punto di riferimento. I suoi concetti sulle linee, la gestione dello spazio e il suo mondo modernista segneranno il percorso dell'architettura nei decenni successivi del XX secolo (e, ad essere onesti, è ancora un riferimento nelle scuole di architettura e non).

 


“L'architettura è una questione di armonie, una pura creazione dello spirito”


 

Dalla sua giovinezza più effervescente, è stato una persona con un'attenzione particolare nel conoscere il mondo, imparare dai migliori, una persona irrequieta con il desiderio di crescere e migliorare. Forse il più grande architetto moderno, era anche un grande architetto classico. Quel gioco tra l'avanguardia e il classico ha dato vita ad alcune idee molto interessanti. La sua ossessione per il mondo classico e la reinterpretazione di esso con il moderno è un segno distintivo la sua intera carriera e si intreccia come un filo rosso.

 

Un'icona della cultura degli occhiali rotondi

Le Corbusier non è stato solo uno dei pionieri dell'architettura moderna, ma anche del movimento intorno ai vetri rotondi. I suoi occhiali rotondi sono diventati iconici nel mondo dell’architettura. Per lui il look era fondamentale e, per accompagnarlo, indossava occhiali simmetrici, funzionali, eleganti, diversi e presenti. Tipici modelli di "gufo" sono stati realizzati su misura da Bonnet, uno studio di occhiali d'elite parigino che ha servito anche lo stilista Yves Saint Laurent. La forma semplice e rotonda riflette gli ideali funzionalisti di Le Corbusier e le forme pure viste nel suo lavoro, sia come pittore che come architetto. Diventarono rapidamente il suo accessorio distintivo e, a partire dagli anni '20, cominciarono a ispirare le persone in tutto il mondo.